Skip to content Skip to footer

Domenico Benedetto D’Agostino

Domenico Benedetto D’Agostino (1991) vive a Lamezia Terme, legge e scrive dove gli capita. Laureato in Beni Culturali e in Scienze Storiche, ha fondato il blog letterario Manifest, gestisce, con la compagnia teatrale Scenari Visibili, il TIP Teatro all’interno del quale dirige la Biblioteca Galleggiante dello Spettacolo. Con il collettivo ADE e con i progetti “poesiaincostruzione” e “testidicenere” sperimenta forme di poesia tra la performance, l’arte visiva e il teatro. Ha esordito nel 2023 con il romanzo Al di là delle dune (A&B editrice).

Libri scritti da Domenico Benedetto D'Agostino

  • Titolo: Quattro apocalissi
  • ISBN: 979-1-281751-05-7
  • Anno: Ottobre 2024
  • Collana: Kòsmos
  • Lingua: Italiano
  • Autore: Domenico Benedetto D’Agostino

In tempi remoti uomini e animali si cibavano solo di erbe e parlavano la stessa lingua. Millenni dopo, secondo una antica tradizione che oggi ricordano in pochi, nella notte dell’Epifania era possibile sentire gli animali confabulare tra loro e parlar male dei padroni qualora questi non li allevassero nel migliore dei modi. Al contempo, e all’oscuro degli uomini, animali di ogni latitudine si riunivano per discutere di pericoli e di calamità imminenti. Un mito che gli umani, ormai, non ricordano più. Gli animali, invece, ne conservano ancora memoria: prima della fine di tutti i tempi, uomini e bestie torneranno a comprendersi. Ma sull’opportunità o meno di parlare agli uomini per avvertirli, persino tra gli animali non c’è uniformità di intenti. Così, a quattro bestie soltanto, rappresentative dell’intero genere animale, è demandata un’orazione, in una lingua antica. Quattro discorsi per una sola decisione, in una lontana notte di qualche secolo fa. Quattro disquisizioni sull’apocalisse.