Skip to content Skip to footer

Francesco Mercadante

Nato a Erice nel 1977 è professore aggregato di Analisi del Linguaggio e Metodologia della Ricerca presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Gestaltica Integrata di Trapani, contributor di Econopoly24 e Il Sole 24 Ore, Tech Economy 2030, consulente di Orizzonte Scuola per la linguistica. Già consulente della Banca d’Italia a proposito di “Come divulgare l’economia” (Ottobre 2022), è stato consulente del Garante dei Diritti dei Detenuti della Regione Sicilia e docente di Analisi dei Testi presso l’Università degli Studi di Palermo. Le sue ultime pubblicazioni sono La lingua oscura Indagine sulla comunicazione economica e finanziaria (2024), Le parole dell’economia Viaggio etimologico nel lessico economico (2022), Questo è il mio sangue – Romanzo paradossale sulla vita di Yeshùa Christòs (2022), Grammatica Umoristica (2019), Riferite ciò che avete visto (2021) L’uomo che ha appena smesso di fumare continuando a fumare (2021).

Libri scritti da Francesco Mercadante

  • Titolo: Psicoterapia integrata
  • Sottotitolo: Fasi del processo e analisi linguistica del colloquio
  • ISBN: 979-1-281751-02-6
  • Anno: Giugno 2024
  • Collana: Hỳle
  • Lingua: Italiano
  • Autori: Elena Gigante, Francesco Mercadante

Alcune parti del colloquio vengono qui esposte ed esplicitate lungo il continuum del processo terapeutico e del legame tra professionista e paziente: dall’esplorazione, attraverso la delicata fase della riparazione emotiva, all’assimilazione e alla chiusura. Il lettore, in questo modo, potrà scoprire come il concetto di disagio possa mutarsi nel concetto di consapevolezza. L’originalità del testo, inoltre, si rivela nell’analisi del sistema di linguaggio entro il quale prendono forma le figure dell’eloquio. Le ripetizioni e la loro funzione semantica, la coerenza e la coesione, la metafora, l’inferenza come nucleo dell’approssimazione di senso e altri elementi dell’intenzione comunicativa sono indicatori dell’interazione tra l’organismo e l’ambiente che gli autori curano con singolare fervore, nel tentativo di illustrare un diverso cammino di autorealizzazione. A ogni tappa di questo cammino corrisponde un compito e si delineano le sensazioni dello psicoterapeuta.